La mia attività settimanale #12

Volge al termine un’altra intensa settimana ricca di appuntamenti.

Lunedì ho seguito in Aula in Senato, per conto del Governo, la discussione generale sul disegno di legge n. 648 volto a convertire in legge il decreto legge n. 86/2018 sul riordino dei Ministeri. Si tratta di un disegno di legge adottato per riordinare le competenze dei Ministeri, al fine di rendere il loro funzionamento più produttivo ed efficiente anche per l’attuazione del nostro programma di governo. Il disegno di legge è stato definitivamente approvato martedì ed è passato quindi all’esame dell’altro ramo del Parlamento.

Sempre nella giornata di martedì, l’Assemblea ha approvato i disegni di legge volti ad istituire due commissioni parlamentari di inchiesta: il n. 689 che ha previsto la Commissione Antimafia e il n. 627 riguardante la Commissione sulle Attività illecite connesse al ciclo dei Rifiuti.

Questa è stata anche la settimana del disegno di legge n. 717 concernente la proroga dei termini (“Milleproroghe”). Si tratta di un provvedimento urgente volto a prorogare l’entrata in vigore di determinate disposizioni legislative. Giovedì ne ho seguito l’esame da parte della 1° Commissione – Affari costituzionali fino a notte fonda. Si è tenuta la discussione e la votazione degli emendamenti presentati.
Tale provvedimento è stato definitivamente approvato dall’Aula del Senato nella giornata di venerdì.

Nella giornata di giovedì 2 agosto ho partecipato, presso il Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali e il personale del Ministero delle Infrastrutture, ad un tavolo di lavoro con le sigle sindacali e le associazioni di armatori e della logistica, al fine di valutare congiuntamente la questione dell’autoproduzione delle operazioni portuali.
Durante l’incontro abbiamo discusso anche delle criticità del porto di Trapani che coinvolgono lavoratori delle imprese portuali e armatori.
Si è trattato di un confronto molto costruttivo per il quale mi tengo in costante contatto con il Ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli.

La prossima settimana in Senato ci occuperemo del disegno di legge n. 741 volto a convertire in legge il decreto n. 87/2018 (Decreto Dignità), già approvato dalla Camera dei Deputati.
Seguitemi, vi aggiornerò passo dopo passo!