La mia settimana #23

Nella settimana che sta per volgere al termine abbiamo lavorato su due fronti fondamentali per il nostro Governo.
L’aula della Camera è stata, infatti, impegnata nell’esame del disegno di legge n. 1189 cosiddetto “spazza-corrotti”. Un provvedimento che abbiamo sin da subito ritenuto essere prioritario per contrastare la corruzione. Tra le novità più rilevanti: il Daspo a vita per i corrotti; l’agente infiltrato per scovare i delitti di corruzione nella pubblica amministrazione; la certezza della pena per corrotti e corruttori; la trasparenza sui finanziamenti dei partiti e dei movimenti politici; lo stop alla prescrizione dopo il processo di primo grado. Quest’ultima norma, in particolare, entrerà in vigore nel 2020 al fine di essere armonizzata con il rilancio del processo penale che passa anche dall’assunzione di nuovo personale nei tribunali (magistrati e personale amministrativo) reso possibile dagli oltre 200 milioni stanziati in favore della giustizia nella manovra di bilancio. Il disegno di legge è stato approvato dalla Camera nella serata di giovedì e adesso è atteso al vaglio del Senato per la sua definitiva approvazione.
Sull’altro fronte siamo stati costantemente impegnati sul disegno di legge n. 1334 – Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021.
Con questo disegno di legge, che dovrà essere approvato entro la fine dell’anno, si concretizzeranno tante nostre battaglie che abbiamo portato avanti per anni. In primo luogo, il reddito e la pensione di cittadinanza. Ma non solo. Dopo anni, infatti, avremo finalmente una manovra fiscale che mette al centro i cittadini!
In particolare, la manovra prevede anche: la sterilizzazione del previsto aumento IVA (che avevano previsto i governi precedenti); la tassazione agevolata per le imprese che investono sull’assunzione di nuovi lavoratori; l’introduzione della cedolare secca al 21% sul reddito da locazione di immobili ad uso commerciale; detrazioni fiscali per interventi di efficienza energetica, ristrutturazione edilizia; finanziamenti in ambito di intelligenza artificiale e della tecnologia della Blockchain; un piano straordinario di assunzioni nei Ministeri e, più in generale, nella pubblica amministrazione e molto altro. Abbiamo già intrapreso una intensa attività per migliorare ulteriormente quanto già previsto al fine di portare a casa tutti questi risultati, che miglioreranno la vita dei cittadini.
Stateci vicini!