La mia settimana #66

Volge al termine un’altra settimana. La crisi di governo è ormai alle spalle e l’attività delle Camere è ripresa a pieno ritmo.
Si sono susseguite le riunioni interne al nostro Gruppo in Senato, essenziali per riorganizzarci, ma anche per definire e programmare il lavoro delle prossime settimane e dei prossimi mesi.

Anche i lavori dell’8° Commissione sono ormai ripartiti. Dopo aver fatto il punto con il nuovo Ministro De Micheli, è già stato programmato il lavoro delle prossime settimane. Saranno mesi molto pieni, di duro lavoro, ma come sempre, noi non ci fermiamo!

Martedì, in Aula, abbiamo votato e approvato la legge di conversione del decreto legge per la continuità delle funzioni del Collegio del Garante Privacy prorogando la durata in carica dei rispettivi componenti.
Un provvedimento adottato dal Governo al fine di prorogare l’attività di ordinaria amministrazione di tali organi in scadenza, fino al termine massimo del 31 dicembre 2019, in attesa del loro rinnovo.

Sempre nel pomeriggio di martedì, abbiamo approvato in Aula un altro disegno di legge contenente norme per la valorizzazione delle piccole produzioni agroalimentari di origine locale. È stato individuato un percorso semplice per permettere agli agricoltori e agli allevatori la lavorazione e la vendita in ambito locale di piccoli quantitativi di alimenti prodotti all’interno dell’azienda agricola o ittica, nel rispetto della sicurezza igienico-sanitaria, salvaguardando così la tipicità e la tradizione locale.

Anche la giornata di mercoledì è stata dedicata ai lavori d’Aula. Abbiamo approvato diversi disegni di legge di ratifica di trattati internazionali, il disegno di legge n. 1110 sulle partecipazioni in società del settore lattiero-caseario, ma anche due importanti provvedimenti, il primo sulla sostituzione dei mezzi endotermici con altri mezzi elettrici in alcuni scali aeroportuali e l’altro contenente fondamentali disposizioni in materia di sicurezza per gli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie nell’esercizio delle loro funzioni.

Si tratta di due provvedimenti importantissimi. Il primo mira contribuire alla riduzione delle emissioni di gas serra e migliorare il livello di sostenibilità ambientale nei tre aeroporti intercontinentali del nostro Paese (Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Venezia), tramite la sostituzione o la conversione degli automezzi utilizzati al loro interno, con automezzi elettrici.
Un piccolo grande passo nella promozione di una mobilità sostenibile e nella diffusione di mezzi di trasporto a basso impatto ambientale.

Con l’altro importantissimo disegno di legge approvato, invece, vengono individuate delle misure di prevenzione e contrasto per gli atti di violenza a danno del personale sanitario, sia nel settore pubblico che privato. In particolare, viene istituito un Osservatorio nazionale volto a monitorare gli episodi di violenza e a studiare misure idonee per rimuovere i fattori di rischio negli ambienti più esposti. Inoltre, il provvedimento interviene su alcune disposizioni del codice penale, prevedendo aggravanti specifiche e pene più severe per chiunque provochi lesioni personali gravi o gravissime a personale esercente una professione sanitaria o socio-sanitaria o a incaricati di pubblico servizio.

Il nostro sistema sanitario è tra i migliori al mondo. Con questa legge, fortemente voluta dall’ex Ministro Giulia Grillo e pienamente condivisa da tutto il MoVimento 5 Stelle, vogliamo finalmente tutelare la sicurezza e l’incolumità di chi si impegna tutti i giorni per garantire il diritto alla salute di tutti noi.

Venerdì, a Trapani, sono intervenuto nel corso dell’evento della “Settimana Europea dello Sport oltre le barriere”, promosso dal Panathlon Club.
E’ stata una splendida giornata, volta a sensibilizzare giovani e adulti sull’importanza dello Sport e dai più alti valori che esso è in grado di trasmettere.
Oltre alle istituzioni locali, erano presenti le scuole di ogni ordine e grado del territorio trapanese.
Il corteo è stato aperto dalla Fanfara dei Bersaglieri (così come avvenuto lo scorso anno) e ha visto la presenza di tutte le forze militari e i gruppi sportivi del 6° Reggimento Bersaglieri, del 37° Stormo dell’Aeronautica Militare edelle Società Calcio Trapani e Pallacanestro Trapani e di altre società sportive.
Il mio sincero ringraziamento al Panathlon International – Club Trapani al Prefetto di Trapani Dott. Ricciardi e a tutte le autorità militari e non ultimi a tutti gli studenti, docenti e dirigenti scolastici che hanno permesso la riuscita di questa splendida manifestazione, che ancora una volta è riuscita a mettere in mostra la bellezza e i valori sani del nostro territorio.
Mai quanto oggi è evidente che praticare attività sportiva, a qualsiasi livello, non può essere considerato solo un hobby, ma un’attività connessa al miglioramento della qualità della propria vita e della nostra società.

Sabato mattina, sono stato ospite del talk politico della radio-TV Rmc101, nella splendida cornice del lungomare di San Vito Lo Capo: uno dei luoghi più belli del nostro Paese. Abbiamo parlato di attualità politica e delle immense opportunità del nostro meraviglioso territorio.