RESOCONTO SETTIMANALE (06 – 11 Novembre ’17)

Ciao a tutti,

la settimana parlamentare si è decisamente incentrata sulla manovra di bilancio che ha compiuto i primi passi nelle commissioni di Palazzo Madama e che approderà in aula la prossima settimana a partire da mercoledì 15 Novembre.
Tante le criticità segnalate, tante incongruità, solo spot e slogan elettorali in questi anni da parte del governo.
A Montecitorio si è tenuto un incontro con i Sindaci di tante grandi città italiane intervenuti all’evento “Lo Stato dei Comuni”, si è parlato proprio della manovra di bilancio e della possibilità di offrire con il contributo di tutti i Sindaci, anche non del Movimento 5 Stelle, delle modifiche puntuali alla finanziaria presentata dal governo.
Altre notizie le trovate nel settimanale 5 GIORNI A 5 STELLE.

ELEZIONI REGIONALI SICILIA 2017
La Sicilia tutta ha risposto in modo inequivocabile, ha scelto di andare a votare in modo libero la proposta di programma del governo con Cancelleri Presidente, rafforzando con oltre 722 mila voti il progetto politico-culturale condiviso con i cittadini stessi.
Adesso le nostre responsabilità ce le prendiamo, come già le avevamo prese nel 2012 quando il MoVimento 5 Stelle divenne la prima forza politica della Sicilia.
A distanza di cinque anni il M5S raggiunge a livello regionale il 34,65 % senza alleanze !!!
Questo è il dato che bisogna sottolineare, non è certo una vittoria quella del nuovo governatore della Sicilia.
Forse non è neanche una vittoria quella del partito dell’astensionismo, mi aspettavo una affluenza alle urne molto più elevata, infatti lo abbiamo chiesto in tutte le “salse” ai cittadini liberi di andare a votare e di scegliere liberamente.
Noi adesso siamo in 20 dentro Palazzo dei Normanni, tra i portavoce uscenti nel trapanese il M5S ha riportato nel parlamento siciliano 2 su 5 deputati, Valentina Palmeri e Sergio Tancredi che ben hanno lavorato in questa ultima legislatura. Sicuramente loro insieme a tutto il gruppo parlamentare del M5S, si occuperanno da subito di controllare l’operato di questo nuovo governo siciliano, avendo nel cuore di risolvere i tanti problemi veri della Sicilia e non ultimo del territorio trapanese.
Il futuro del paese passa dall’unica opportunità di vero cambiamento che si chiama M5S, la Sicilia ha dimostrato che l’obiettivo è vicino, basta volerlo, se gli altri partiti si son voluti misurare, noi del M5S abbiamo dimostrato che il nostro modo di far politica ogni fine settimana in mezzo alla gente è quella giusta, la verità loro la conoscono. Il voto per il MoVimento 5 Stelle non è stato un voto di protesta, lo dimostreremo tra qualche mese alle politiche.

AEROPORTO TRAPANI-BIRGI
La vicenda sta mobilitando la città di Trapani e il territorio della provincia tutto, di certo nessuno vuole che l’aeroporto possa ritornare nell’oblio più assoluto. La sua operatività è di importanza strategica non solo per l’area del trapanese ma per la Sicilia stessa. Personalmente seguirò la vicenda come già fatto in passato con la mia attività parlamentare, certo che l’alternativa si possa ottenere mettendo a sistema le risorse, passando da un piano di sviluppo e di programmazione di rotte appetibili a nuovi vettori, velocizzando l’iter dei bandi ad evidenza pubblica, non dimenticando il potenziamento e il collegamento delle infrastrutture dei trasporti.

Buon 5 Stelle !!!

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *